Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

mercoledì 7 maggio 2014

Fiori di pasta brisée


La pasta brisée è molto versatile, si può utilizzare per qualsiasi tipo di base: torte e crostate salate, quiche, tartelle e fagottini. Si può preparare rapidamente con il robot da cucina provvisto di lama da impasto. Se si vuole lavorare a mano è preferibile un piano di lavoro freddo (marmo). L’impasto deve essere steso sottile per permettere la giusta cottura e bisogna ricordare che tende a rimanere chiara anche dopo cotta. I miei fiori di brisée li ho serviti per un aperitivo e utilizzati come segna posto.

Ingredienti
250 g farina
125 g burro freddo
65 g di acqua fredda
un cucchiaino di sale

Nel robot da cucina mettere la farina setacciata, aggiungere il burro freddo tagliato a pezzettini e il sale. Far andare il mixer a velocità alta a intervalli veloci, fino ad ottenere una "sabbiatura". Versare il tutto sul piano di lavoro, disporre a fontana, nel centro versare l’acqua molto fredda e incorporarla alla farina con il burro. Lavorare velocemente e formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo minimo un’ora. Questo impasto può rimanere in frigo per 2-3 giorni prima di essere utilizzato.

Per i fiori
Stendere la pasta brisée sottile (3-4 mm) su un foglio di carta forno. Ricavare con formine tagliabiscotti il soggetto desiderato. Spennellare con albume leggermente sbattuto e spolverare la superficie con spezie varie: papavero, sesamo, cumino, curcuma, paprika, etc. Infornare a 170° per circa 10 minuti. 







7 commenti:

  1. Oltre ad essere sfiziosi, sono anche molto carini da vedere :)
    Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Carissima Clo, quanti post mi sono persa!! Tutti interessanti e qualcuno pure goloso! Bella l'idea di utilizzare questi deliziosi salatini come segnaposto...
    Intanto, sbirciando qua e là nel tuo blog, sono rimasta letteralmente incantata dai maritozzi con la panna che non ho mai avuto il piacere di assaggiare...meravigliosi!!
    E ora corro a dare un'occhiata al tu post sulla fioritura dei ciliegi, buona serata!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi!!!!
    Un abbarccio

    RispondiElimina
  4. Bellissimi!
    Complimenti, i lavori dovevano essere delicati vista la forma...
    Amo le spezie, mi viene l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
  5. Che bella idea! Brava! Prendo spunto e mi unisco ai tuoi lettori per lasciarmi ispirare da te... Grazie! Un caro saluto, Carla.

    RispondiElimina
  6. Che belli, questi fiori, Clo!
    Sei proprio un'artista!!!
    Grazie di essere divenuta follower del mio www.paneperituoidenti.it.
    Ricambio con piacere.

    A presto!

    Valeria

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per essere passate da me! Mi fa piacere che vi siano piaciuti i miei fiori inventati al momento! Sono carini ma anche buoni! Un abbraccio forte a tutte!

    RispondiElimina

Print/PDF