Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

mercoledì 16 maggio 2012

timballini di riso con carciofi


Per sei porzioni come da foto

Ingredienti:
300 gr di riso carnaroli
4 carciofi piccoli (quelli che si usano per il sott’olio)
2 scalogni
100 gr di provola o taleggio
50 gr di parmigiano grattugiato
1 uovo
vino bianco q.b.
brodo vegetale q.b.
olio evo
burro
pangrattato
sale

Pulire i carciofi eliminando le foglie più dure, le spine,  il fieno centrale e tagliarli a fettine. Metterli a bagno in acqua fredda acidula con il limone (o gambi di prezzemolo) per evitare che anneriscano. In una casseruola far appassire lo scalogno affettato, con una piccola noce di burro e un cucchiaio di olio. Versare il riso senza lavarlo e farlo tostare per circa due minuti. Bagnare con il vino e lasciare sfumare. Aggiungere un poco di brodo, lasciare cuocere il riso mescolando e quando il brodo viene assorbito, versarne dell’altro a piccole dosi. Continuare a mescolare e spegnere il fuoco quando il riso è ancora molto al dente. Mantecare con una noce di burro e il parmigiano. Mettere la casseruola a bagnomaria in acqua fredda per bloccare la cottura e freddare il riso. Sciacquare  molto bene i carciofi per eliminare il sapore del limone e farli saltare insieme allo scalogno in una padella con dell’olio evo. Tagliare a dadini il formaggio scelto.


 Imburrare degli stampini individuali e spolverizzarli con il pangrattato. Sbattere in un piattino un uovo, unirlo al riso ormai freddo e mescolare. Versare il risotto negli stampini, ricoprire il fondo e con un cucchiao farlo aderire alle pareti creando un vuoto al centro.


 Nell’incavo creato mettere qualche dadino di formaggio e 2-3 fettine di carciofo. Coprire con uno strato di risotto e sopra completare con un pezzettino di burro. Infornare a 200° per 15 minuti circa. Lasciare freddare per qualche minuto prima di sformare i timballini.

19 commenti:

  1. Che raffinatezza,gustosissimiiiiiiiii.Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lidia per essere passata! Un bacio!

      Elimina
  2. Ma quanto brava sei??????????'complimentiiiii!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il complimento cara amica! Un bacio!

      Elimina
  3. Ma che buoni!!! Io già adoro il riso e lo farei sempre e in ogni modo, ma così non mi era mai venuto in mente, devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una buona alternativa al solito risotto! Un caro saluto

      Elimina
  4. Risposte
    1. Molto buoni, con qualsiasi ripieno! Un bacione

      Elimina
  5. UN VERO SPETTACOLO ED UNA VERA DELIZIA....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rita per la visita! Un bacio

      Elimina
  6. Ricetta interessante... e saporita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lolle! Sono felice che la ricetta ti sia piaciuta! Un bacio

      Elimina
  7. Timballi favolosi e come solo usciti fuori bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se prepari bene le formine, la riuscita è certa! Un dolce bacio!

      Elimina
  8. Eccomi cara Clo pronta per gustare questi timballini gustosi...managgia a questi aggiornamenti che non arrivano ...sono in ritardo e saranno finiti vero? Mi sa che li preparo....
    è il mio periodo riso!!!!!
    Un grande bacio mia dolce Clo
    Buona Domenica e sempre complimenti per la presentazione e il gusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo sempre volentieri i tuoi commenti carinissima Renata!
      Ti auguro un buon inizio di settimana! Un bacino

      Elimina
  9. mhhhhh che buoni devono essere!! un bacione a Mina , ogni volta che vengo a trovarti mi piace vedere il suo bel musino!!
    baci
    Elly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mina è sempre dolcissima e coccolosa! Gli farò una carezza da parte tua!
      Anche tu sei bravissima e le tue creazioni sono uno spettacolo! Ciao! Un bacio

      Elimina
  10. li proverò senz'altro utilizzando i "miei" carciofi: le verdure e gli ortaggi li ho quasi tutti, ho l'hobby dell'orto...

    RispondiElimina

Print/PDF